Thursday, August 23, 2012

COME SCRIVERE UN LISTINO PREZZI


Creare un listino prezzi è un passo fondamentale per fa conoscere esattamente i prodotti che stai vendendo, ma contemporaneamente ti permette di capire che strada sta prendendo il tuo business ed avere sott'occhio tutto ciò che stai proponendo sul mercato ed i suoi rispettivi prezzi. 

 Il listino prezzi può essere determinato e variare in base a molti fattori: può includere immagini, prezzi all'ingrosso, domande dei consumatori ed anche i prezzi dei competitors. Dopo aver organizzato il listino prezzi per ogni singolo prodotto in vendita, crea un listino prezzi mostrare tutti i tuoi prodotti ai tuoi consumatori in maniera semplice da leggere e con una buona grafica. Il consiglio è di controllare che sia in linea che i prezzi attuali dei prodotti nel tuo business.


Cosa Serve:

  1. Programma per creare fogli di calcolo
  2. Tempo e volontà

Iniziamo!


Crea una lista

Fai una lista di tutti i prodotti che stai vendendo. Raggruppa tutti i prodotti in categorie per organizzare ed iniziare a figurare la lista. Inserisci tutti i prodotti simili assieme e continua questo processo fino a quando tutti i prodotti non sono assieme nei vari gruppi.

Descrivi i Prodotti

Scrivi una descrizione vicino ad ogni prodotto: tipo di prodotto, la manifattura, come usare il prodotto… Naturalmente questa descrizione dipende dal tipo di prodotto che stai vendendo e magari avrai bisogno di altre informazioni.

Crea il Foglio di Calcolo

Ora lancia sul tuo computer un programma che ti permetta di creare fogli di calcolo, alcuni esempi possono essere: Microsoft Excel, Microsoft Works SpreadSheet, Numbers, OpenOffice Calc(gratuito), Google Doc(gratuito). Scegli quello che preferisci, sebbene abbiano produttori differenti, hanno tutti le stesse funzioni di base e le uniche differenze reali sono nella grafica, velocità e condivisione.

Crea differenti titolo

Apri un nuovo foglio di calcolo e Nominale con "Listino Prezzi [nome]+[mese]+[anno]". Nomina ogni colonna con un titolo appropriato, per esempio: "Nome Prodotto", "Descrizione", "Categoria", "Prezzo"… Il numero delle colonne ed i titoli dipendono da che tipo di informazioni i clienti hanno bisogno per acquistare il prodotto. Descrizioni troppo brevi e carenti di informazioni possono confondere il cliente, ma è anche vero che troppe informazioni, complesse ed inutili per l'acquisto possono distrarre il cliente e confonderlo.

inserisci le informazioni per ogni prodotto

Aggiungi un prodotto al listino prezzi ed aggiungi le informazioni rilevanti in ogni colonna. Continua ad aggiungere la informazioni per ogni prodotto che il tuo business vende e ricorda di mantenere i prodotti divisi in categorie. Puoi organizzarli in un unico foglio dividendoli per colori o creare più fogli con le differenti categorie di prodotto.

Fai una bella Grafica ed invia

Hai quasi terminato il tuo listino prezzi. Per finire aggiungici una buona grafica, il logo, il nome ed anche i dati.  ed in ultimo stampalo oppure caricalo sul tuo sito web o invialo per email se lo ritieni necessario.

Suggerimenti:

Dai sempre una data di scadenza per il tuo listino prezzi, spesso i prezzi cambiano e potresti ritrovarti a vendere prodotti per un prezzo esageratamente alto ed ormai fuori mercato o un prezzo troppo basso.

La grafica è il 50%. il listino deve essere piacevole alla vista, facile da leggere ed i colori devono essere studiati e calibrati. In caso non la grafica non è il tuo lavoro, ti consiglio di contattare un professionista, con una piccola spesa ti accorgerai di quanto sia importante la grafica oggi.

E voi come fate il vostro listino prezzi? se avete suggerimenti inseriteli nei commenti.